06-225412

Home » Idee Casa » Arredare il bagno? Ecco il tocco femminile

Arredare il bagno? Ecco il tocco femminile

Arredare il bagno è forse una delle cose più sottovalutate quando si acquista una nuova casa ma, a conti fatti, è probabilmente la stanza in cui passeremo la maggior parte del tempo. C’è chi ama perdersi nella lettura di un buon libro mentre è immerso nella propria vasca, chi invece ci mette un’ eternità per farsi bello davanti allo specchio e anche chi semplicemente adora riflettere mentre si dedica ai suoi bisogni fisiologici.

Insomma è scontato che ci ritroveremo a fissare quelle pareti per molto tempo ecco perché è fondamentale che siano di nostro gusto. In questo articolo abbiamo voluto focalizzarci su uno stile più femminile, immaginando quello che potrebbe apprezzare una donna single amante del vintage. Vediamo dunque qualche piccolo consiglio utile su come arredare il bagno e renderlo veramente unico.

I rivestimenti sono probabilmente la cosa più importante su cui lavorare fin da subito ed anche l’unica che sarà più difficile da cambiare in futuro. Scegli bene il tipo di piastrelle, il loro colore ed eventuali fantasie. Nel nostro caso, per restare in tema con la nostra ipotetica single, abbiamo scelto un rosa antico, con fantasie floreali applicate come cornice. Per il pavimento invece un’ idea molto carina è quella di disegnare un finto tappeto tramite una combinazione delle diverse tipologie di piastrelle, sopra il quale verrà poggiata poi la vasca rigorosamente vintage.

Altro elemento importante è lo specchio. Esso deve essere grande ma non esageratamente ingombrante, magari accostato ad un lavandino o ad una mensola spaziosa su cui poggiare tutto ciò che ti serve per truccarti. Anche il fondo della doccia può essere abbellito con le medesime piastrelle a fantasia floreale usate per creare il finto tappeto, così da creare una coerenza nella stanza.

Queste sono solo alcune semplici idee da tenere in considerazione se state per acquistare una nuova casa e volete aggiungere un tocco di voi. Arredare il bagno è semplice soprattutto perché è una delle poche stanza che offre una discreta libertà nell’accostamento di colori, arredi e luci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *